• HOME  >>  I NOSTRI PIATTI  >>     >>  AGNEDDRU O ‘ FURNU

    AGNEDDRU O ‘ FURNU

    (AGNELLO AL FORNO CON PATATE)

    L’atmosfera della mattina della Pasqua è caratterizzata, già dalle prime ore, dal suono delle campane e dagli odori di cucinato che provengono dalle varie case.

    Nel rispetto della più antica tradizione locale, il piatto maggiormente preparato è, senz’altro, l’agnello al forno, accompagnato da un ricco contorno di patate e cipolle.

    L’esaltazione del sapore siciliano è completato dalla cottura in un forno a legna e per l’aggiunta di erbe aromatiche locali, come l’alloro ed il rosmarino.

    Vi spiego come fare.

      

    Tagliate a pezzi e lavate l’agnello.
    Asciugateli e metteteli a marinare, per una notte intera, con vino, aglio, alloro timo e rosmarino.

    Tagliate le patate a tocchetti, non molto piccoli.
    Immergeteli in una scodella d’acqua, lasciandoli un’ora circa.
    Dopodichè asciugateli, conditeli con sale, pepe, olio ed abbondante rosmarino.

    Mettete le patate in una teglia, insieme alla cipolla e adagiatevi sopra i pezzi di agnello. Salate, pepate e aggiungete gli aromi e l’olio.

    Mettete in forno per un’ora e mezza a 180 gradi, meglio se forno a legna.

    A piacere potrete anche aggiungere dei pomodorini maturi per colorare un po’.

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    • 1 kg di agnello
    • 1 kg di patate
    • 2 spicchi di aglio
    • abbondante cipolla
    • vino rosso
    • alloro
    • rosmarino
    • timo
    • olio evo
    • sale e pepe

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *